Workshop  Canto Jazz e Moderno

L'Arte di Cantare

Laboratorio Collettivo di Tecnica Vocale nella pratica del canto jazz e moderno




29 Luglio - 3 Agosto 2019



Docenti:  Karin Mensah e Roberto Cetoli

Iscrizioni: aperte fino al 15 Luglio

Quota spese di segreteria, assicurazione e tesseramento: euro 130,00

N. posti disponibili: 20 max

Concerto finale: 3 Agosto ore 21.30

Karin Mensah - Paris jazzy 179

PUOI PAGARE QUESTO CORSO CON 18APP!

Il workshop è rivolto a cantanti di vario livello di preparazione che vogliono perfezionare le proprie attitudini vocali. L'obbiettivo principale è quello di esporre in modo semplice e pratico le "astuzie" del mestiere e gli aspetti tecnici fondamentali ma anche di dare indicazioni sull'igiene vocale per un corretto uso della voce.

Ha inoltre l'obiettivo di approfondire lo studio della voce partendo dalla conoscenza del proprio corpo per l'acquisizione di una maggiore sicurezza vocale. Accanto agli incontri di tecnica e pratica del canto, il workshop integra quindi delle sedute di risveglio muscolare e yoga per l'allenamento e il rilassamento del corpo e degli elementi di teoria musicale, armonia e ear training.

Il workshop si articola in due momenti: uno dedicato agli elementi tecnici essenziali per lo studio del canto con esempi ed esercitazioni, e un altro rivolto verso lo studio del repertorio. Consulta il Regolamento prima dell'iscrizione.



PROGRAMMA


Tecnica vocale

Il laboratorio di tecnica vocale sviluppa vari esercizi e accorgimenti necessari per un maggiore controllo della voce: igiene vocale (sbagli e difetti da evitare), esercizi di respirazione in funzione del canto, elementi fondamentali per l'impostazione vocale, l'appoggio, il sostegno dei suoni, ricerca timbrica, registri, qualità vocali ecc.. Il metodo di canto adoperato è “L’arte di cantare’ di Karin Mensah (Ed. Volontè & Co 2009) : tecnica di matrice classica con i giusti accorgimenti necessari per una corretta impostazione, ma arricchita e adattata alle esigenze e versatilità del repertorio moderno.


Pratica vocale

Il laboratorio di Pratica Vocale è un'esercitazione pratica in cui vengono analizzati tutti gli elementi necessari per l'esibizione canora: verifica degli argomenti tecnici e analisi di difficoltà vocali ricorrenti, studio della pronuncia ritmica in funzione degli stili musicali, scelta del repertorio con definizioni delle tonalità adeguate per ogni voce, esercizi per agevolare lo sviluppo delle capacità immaginative e della propria sensibilità per interpretare un brano, nozioni d'improvvisazione ed esercitazioni sui vari stili, sfumature ed abbellimenti vocali, esercitazioni pratiche sui vari brani proposti, uso del microfono e strumentazione live.


Orari


09:30 - 10:30  Risveglio Muscolare, Esercizi di rilassamento e respirazione, Mental Coaching

10:30 - 12:00  Tecnica vocale

12:00 - 13:00  Ear Training

13:00 - 14:30  Pausa pranzo

14:30 - 15:30  Tecnica Vocale

15:30 - 17:00  Pratica Vocale

CHE COS’E’ L’ARTE DI CANTARE




E’ un manuale di tecnica vocale applicata al canto pop, jazz, soul, rock, blues, gospel ..., che espone con semplicità gli elementi essenziali per l'educazione vocale. Oltre ai consigli per una corretta igiene vocale, da’ indicazioni su come impostare e controllare la propria voce a partire da una precisa gestione e consapevolezza del fiato. Attraverso una serie di esercizi vocali specifici, viene effettuato un lavoro su tutta la muscolatura che viene coinvolta durante l’emissione sonora. Oltre agli esercizi tecnici, una parte pratica è dedicata allo studio del repertorio, per sviluppare il senso ritmico, melodico ed interpretativo. Inoltre una parte teorica essenziale permette di fare un punto generale e preciso degli elementi fondamentali dell'impostazione della voce e della respirazione adatta per il canto. La qualità vocale rimane inalterata nel tempo solo se il cantante è in grado di averne coscienza attraverso le sensazioni corporee e vibratorie. L'Arte di Cantare propone quindi un percorso vocale basato sulla consapevolezza del respiro e sulla sua applicazione nel canto... Con un'esercitazione adeguata e regolare, i primi risultati e soddisfazioni si avvertono già dopo alcune lezioni. Un libro indispensabile per chi vuole iniziare a cantare o fare un check up della propria voce.



L’Arte di cantare - Ed. 2009 Volontè&Co www.volonte-co.com

RECENSIONI


"Capoverdiana di nascita, senegalese per formazione, parigina per studi e, infine, italiana di adozione, Karin Mensah è una didatta di alto livello – dirige l'Accademia superiore di canto di Verona – e, da tempo, è una figura di riferimento come turnista nell'ambito del pop italiano e in molte trasmissioni tv, pur avendo un solido retroterra jazzistico". (...) Il disco è splendido e il suo ascolto è caldamente consigliato: potrebbe essere una rivelazione.

Luca Conti - Musica Jazz


"...Karin ha il fuoco che le scorre nelle vene, proprio come la terra da cui proviene, situata nell’arcipelago vulcanico di Capoverde. Oltre alla grinta, Karin, ha dalla sua parte anche un sorriso che abbaglia e una voce che scuote chi l’ascolta. La formazione di Karin però non si limita solo alle influenze della sua terra di origine e di quella in cui è cresciuta ma è il frutto di tutti i luoghi in cui ha vissuto. La voce di Karin è come un profumo, in cui la nota di testa è occupata dal Senegal; la nota di cuore dall’Italia e dalla Francia,...; mentre la nota di fondo è facilmente identificabile nel luogo delle sue origini..."

Doc Live


"I ritmi africani e i colori di Capo Verde, il fragore delle onde dell’Atlantico, la terra e le spiagge di Dakar, l’aria fresca ed elegante di Parigi dal profumo di lavanda, baguette, Champagne e Jazz e il fuoco latino e passionale italiano della città degli innamorati, Verona… Queste pennellate di colori africani ed europei, di suoni, di parfum, di sapori e di feelings sono gli ingredienti che incontrano il talento e il dono di una donna come Karin creando così un’artista unica e straordinaria che dà voce alla sua arte attraverso il canto".

Elisa Minelli per Music Wall


"Nella voce di Karin Mensah confluiscono diverse esperienze di vita e professionali. E' nata e cresciuta a Dakar nella comunità di capoverdiani lì stabilitasi da lungo tempo; poi in Francia, dove si è laureata, per approdare in Italia: qui corona il suo sogno di studiare canto lirico. All'esperienze di vita e alle sue radici, si aggiungono quelle professionali al fianco di tanti artisti del pop italiano e internazionale e una lunga militanza nelle Tv nazionali, nonché la sua carriera da solista e da direttrice dell'accademia superiore di canto di Verona. Tanta esperienza ha dato i suoi frutti sintetizzati perfettamente in questo agile e limpido manuale di canto moderno. Un'opera che è stata ristampata, visto il successo della precedente edizione (del 2009), e non tralascia alcun aspetto: dalla respirazione alla dizione, dai muscoli respiratori e facciali alla risonanza e riscaldamento, via via fino a giungere alle esercitazioni pratiche su scale e arpeggi. E' l'impostazione che sorprende per la sua essenziale praticità: non vi sono roboanti compiacimenti e visioni autoreferenziali, ma pratiche e snelle procedure all'interno delle quali possono muoversi sia i neofiti che coloro i quali abbiano già maturato un bel po' di esperienza o chi abbia ricevuto in dono da Madre Natura una voce di straordinaria bellezza. Si badi bene: non intende sostituire fisicamente alcun docente, ma l'approfondimento dei temi che il testo tratta possono essere d'ausilio al discente per i compiti a casa e al docente che volesse tenere a mente alcuni semplici aspetti che, fin troppo spesso (per la loro ovvietà) sfuggono. L'appendice sull'igiene vocale ne è un adamantino esempio: i consigli per evitare le disfonie, i segnali della voce stanca, gli errori di postura e respirazione, per esempio. Il cd allegato contiene i brani da ascoltare e cantare – selezionati da Karin Mensah – quali, ad esempio: "This Old Hammer", "Amazing Grace", "Good News"; gli esercizi sugli arpeggi e così via. Per inciso, i brani da ascoltare sono stati realizzati dalla stessa cantante capoverdiana con Franco Tufano (voce in "Amazing Grace"), Marco Passetto al sassofono, Roberto Cetoli alle tastiere. Va anche detto che l'accademia superiore di canto diretta da Karin Mensah certifica e abilita all'insegnamento del metodo proposto (www.accademiadicanto.it)".

Alceste Ayroldi per Jazzitalia


"Il lavoro di Mensah è strutturato in quattro parti: le prime due sviluppano in maniera semplice ed esaustiva l'aspetto più "fisico" del canto (meccanismo respiratorio e fonatorio, esercizi vocali, emissione vocale nei vari stili musicali, elementi di tecnica, articolazione e dizione). La terza parte illustra l'approccio all'impostazione vocale proponendo esercizi che sviluppano posizioni (palato molle, sbadiglio, lingua, mascella), elasticità dei muscoli respiratori, riscaldamento, registri e impostazione delle vocali. L'ultima sezione è dedicata alle esercitazioni più pratiche, e prevede elementi per l'esecuzione (ritmo, suono, accenti, coordinazione ritmo - fiato - suono) per l'interpretazione, alcuni esercizi su scale e arpeggi. Interessante l'appendice che, oltre a presentare alcune note a proposito di "igiene vocale" e la guida al cd in allegato (che contiene la registrazione di esempi ed esercizi), contiene una discografia/bibliografia davvero eccellente ed esaustiva. Un metodo lodevole, indispensabile per tutti i cantanti che vogliano applicare la tecnica vocale agli stili moderni (jazz, pop, soul, rock, eccetera)".

(EM) jazz.it

Associazione Culturale Armonica-Mente

Piazza del Popolo 34, 63900 Fermo (FM)

www.archiinvilla.com

info@divillainvilla.it


tel. +39 331 7789540

       +39 3480691303

        Archi in Villa 


Copyright @ 2017      Designed by Eleonora De Angelis  All Rights Reserved